top of page

Acido Ialuronico: 62 anni di storia.


acido ialuronico

Nel 2023 un noto brand di cosmetica, La Roche-Posay, in collaborazione con la Società Italiana di Dermatologia, ha lanciato per la prima volta in Italia la Giornata Nazionale dell'Acido Ialuronico.

Il motivo? L'acido ialuronico è da sempre uno degli attivi più utilizzati in cosmetica, apprezzato sia dagli under che dagli over 40 perché l'acido ialuronico non ha età. Scoperto nel 1934, va all'Italia il primato di aver creato nel 1962 il primo prodotto cosmetico a base di Acido Ialuronico. Antica Bottega Umbra produce cosmetici naturali a base di acido ialuronico da 30 anni.

Ma quali sono i benefici dell'acido ialuronico in cosmetica? Perché è necessario utilizzarlo?

Il tempo, la genetica e i fattori ambientali conducono le nostre cellule a un inevitabile declino che mediamente ha inizio dopo i 20 - 25 anni (sia negli uomini che nelle donne).

Gli effetti di questo processo ovviamente non sono da subito visibili a occhio nudo (a 25 anni le rughe sono l'ultimo dei nostri pensieri) ma dentro il nostro organismo, sotto quello strato di pelle turgida, rosea, compatta, in una parola..."giovane", il processo di rinnovamento cellulare inizia a rallentare, diminuisce la produzione dell'acido ialuronico e la pelle comincia ad assottigliarsi. Più la pelle si assottiglia più il terreno diventa fertile per le rughe. La zona del contorno occhi è quella più delicata, è proprio lì che si formano le prime rughe, le "zampe di gallina", al secondo posto troviamo il collo e via via il resto del nostro viso.

Quindi utilizzare l'acido ialuronico dai 20 anni in sù non è affatto sbagliato, anzi, perché il segreto per mantenere la pelle sana e giovane è l'idratazione. L'acido ialuronico infatti ha la capacità di trattenere l'acqua e fornire l'idratazione necessaria alla nostra pelle. I prodotti cosmetici e gli integratori alimentari contengono lo stesso acido ialuronico che produce il nostro organismo, pertanto sono un validissimo aiuto per la nostra pelle.

Va però fatta una distinzione tra i vari tipi di acido ialuronico che vengono utilizzati nelle formulazioni cosmetiche.

  • A basso peso molecolare penetra in profondità e agisce sulla struttura della pelle combattendo i segni dell'età.

  • A medio peso molecolare, viene assorbito più facilmente e ne consegue una più elevata idratazione.

  • Ad alto peso molecolare agisce in superficie rendendo la pelle più morbida e levigata.

Quindi per le pelli più mature andremo a scegliere un basso peso molecolare, mentre per le pelli più giovani medio e alto.




I filler hanno come base l'acido ialuronico a basso peso molecolare proprio perché hanno la funzione di reintegrare massivamente la molecola consentendo alla ruga di riempirsi e distendersi quando il danno ormai è stato fatto.

(Clicca sull'immagine per accedere al prodotto)







Che contengano Acido Ialuronico Puro o che questo sia associato ad altri attivi come il Pullulan, i Filler sono lo strumento più efficace e soddisfacente per riempire quella rughetta che si è formata sulla fronte o intorno alle labbra o nella zona degli occhi.

(Clicca sull'immagine per accedere al prodotto)






Aiutiamo la nostra pelle a rimanere sana e giovane, se da 62 anni i prodotti all'acido ialuronico sono i più venduti di sempre è sicuramente per la loro comprovata efficacia.


Scopri tutta la linea di prodotti all'acido ialuronico di Antica Bottega Umbra.










46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page